Contratto del programma Project xCloud (Anteprima)

Grazie per aver richiesto di partecipare al Programma Project xCloud Anteprima (di seguito, "Programma"). Questo programma è gestito da Microsoft Corporation ("Microsoft"), con sede in One Microsoft Way, Redmond, WA 98052, USA. Attraverso questo Programma, Microsoft fornirà a un numero limitato di utenti l'accesso gratuito al programma software e alle relative risorse denominati "Project xCloud" (collettivamente "xCloud") al fine della valutazione personale di xCloud da parte di ciascun utente ("Scopo").

Il presente documento ("Contratto") integra il Contratto di Servizi Microsoft (https://www.microsoft.com/servicesagreement/) ("Condizioni per l'utilizzo"). Facendo clic su "Accetto", accedendo a xCloud o partecipando in altro modo al Programma, l'utente accetta le condizioni del presente Contratto.

SEZIONE 1 - Concessione della licenza

  1. (a) Microsoft concede all'utente una licenza non esclusiva, personale, non trasferibile e revocabile per accedere e utilizzare xCloud esclusivamente per lo Scopo. La concessione della licenza è subordinata al rispetto del presente Contratto e delle Condizioni per l'utilizzo.

  2. (b) L'utente accetta le seguenti condizioni:

    1. (1) Tutte le versioni di xCloud fornite attraverso il Programma sono in uno stato preliminare;

    2. (2) Per accedere al Programma potrebbe essere necessario installare tutti gli aggiornamenti software;

    3. (3) Attraverso il Programma si potrà accedere solo a un numero limitato di videogiochi. L'utilizzo dei videogiochi forniti attraverso il Programma sarà regolato dalle Condizioni per l'utilizzo;

    4. (4) L'utente sarà l'unico responsabile degli eventuali accessi, dati o costi eccedenti relativi a terzi (incluso il proprio ISP o gestore della rete mobile) che l'utente dovrà sostenere per partecipare al Programma;

    5. (5) L'utente non avrà altri diritti su e verso xCloud se non quelli espressamente concessi ai sensi del presente Contratto;

    6. (6) Ai sensi del presente Contratto, Microsoft non ha alcun obbligo a erogare alcun servizio di supporto tecnico per il Programma. L'eventuale supporto tecnico erogato viene fornito "com'è", "con tutti i difetti" e senza alcun tipo di garanzia; e

    7. (7) L'utente concede a Microsoft una licenza gratuita, esente da diritti, universale, perpetua, irrevocabile, cedibile in sublicenza, non rescindibile, trasferibile e assegnabile per riprodurre, distribuire, eseguire e mostrare pubblicamente, produrre, vendere, importare, modificare e creare opere derivate basate sui propri Commenti e suggerimenti e per utilizzarli e sfruttarli in qualsiasi altro modo. Per "Commenti e suggerimenti" si intendono suggerimenti, commenti, idee e tutti gli altri tipi di informazioni, compresi la segnalazione automatica degli errori e la telemetria, che (A) l'utente comunica direttamente o indirettamente a Microsoft o ai suoi agenti; e (B) si riferiscono al Programma, a xCloud o ai loro componenti.

SEZIONE 2 - Limitazioni della licenza

L'utente si impegna a non:

  1. (a) trasmettere in streaming, trasmettere o comunque eseguire pubblicamente alcuna parte del Programma;

  2. (b) registrare la propria partecipazione al Programma con alcun mezzo, compreso il software per la registrazione dello schermo;

  3. (c) utilizzare xCloud come parte di servizi per l'uso locale da parte di più persone;

  4. (d) utilizzare codici o software che consentano il controllo o il funzionamento automatico di alcuna parte di xCloud;

  5. (e) sottoporre xCloud a test competitivi o di benchmark;

  6. (f) violare eventuali altre restrizioni indicate nelle Condizioni per l'utilizzo (incluso il Codice di comportamento).

SEZIONE 3 - Privacy e raccolta dei dati

Microsoft può raccogliere informazioni sulla partecipazione al Programma, inclusi l'utilizzo di xCloud, l'hardware, le prestazioni hardware e la connessione Internet. Tali informazioni potrebbero essere utilizzate da Microsoft per l'offerta di servizi e il miglioramento dei propri prodotti e servizi. Microsoft può anche fornire informazioni pertinenti agli editori di giochi o app coinvolti nel Programma che le possono utilizzare per migliorare i loro prodotti e fornire adeguato supporto.

Per disattivare la raccolta da parte di Microsoft dei dati relativi alla partecipazione al Programma, è necessario annullare l'iscrizione al Programma e interrompere l'accesso a xCloud. Tale operazione non riguarderà eventuali altre raccolte di dati indipendenti da questo Programma. Per informazioni sulla raccolta e l'utilizzo dei dati da parte di Microsoft, consultare l'Informativa sulla privacy di Microsoft, disponibile all'indirizzo aka.ms/privacy. L'utente si impegna a rispettare tutte le disposizioni applicabili dell'Informativa sulla privacy di Microsoft.

SEZIONE 4 - Durata

  1. (a) Durata. La durata del presente Contratto ("Durata") inizia con l'accettazione dell'utente e termina con la risoluzione da parte dell'utente o di Microsoft.

  2. (b) Risoluzione. L'utente o Microsoft possono rescindere il presente Contratto (e interrompere l'accesso a xCloud) in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo. Inoltre, Microsoft può rescindere immediatamente il presente Contratto per giusta causa, previa notifica della violazione materiale del presente Contratto o delle Condizioni per l'utilizzo da parte dell'utente.

  3. (c) Scadenza o risoluzione. Alla fine della Durata o in caso di risoluzione, come descritto nella Sezione 4 (b), l'utente potrebbe perdere l'accesso ai videogiochi, ai contenuti o ad altri dati messi a sua disposizione attraverso questo Programma. I videogiochi, contenuti o altri dati a cui l'utente ha accesso indipendentemente da questo Programma non subiranno conseguenze. Per poter continuare a utilizzare eventuali componenti aggiuntivi dei giochi, come i contenuti scaricabili ("DLC"), sarà necessario accedere ai corrispondenti giochi di base.

  4. (d) Validità. Le sezioni 1 (b) (4-5), 1 (b) (7-8), 3, 4 (c-d) e 5 rimarranno valide anche dopo la scadenza o la risoluzione del presente Contratto.

SEZIONE 5 - Condizioni generali

  1. (a) Separabilità. Se un qualsiasi tribunale di competenza giurisdizionale determina che una qualsiasi clausola del presente Contratto è illegale, non valida o inapplicabile, le restanti clausole continueranno a essere pienamente efficaci.

  2. (b) Provvedimenti ingiuntivi. Alcuni obblighi e promesse delle parti nel presente Contratto sono di carattere speciale, unico e straordinario. La violazione materiale di qualsiasi promessa o accordo che coinvolga o si riferisca ai diritti di proprietà intellettuale di Microsoft o a informazioni riservate di Microsoft può causare a tale parte danni irreparabili e continui per i quali potrebbero mancare rimedi legali adeguati. Di conseguenza, in caso di violazione, Microsoft può avere diritto a ottenere un provvedimento ingiuntivo e/o un decreto di esecuzione specifica (oltre al risarcimento dei danni).

  3. (c) Altro. Ai termini in maiuscolo utilizzati ma non definiti nel presente Contratto è attribuito il significato indicato nelle Condizioni per l'utilizzo. xCloud fa parte dei "Servizi" e dei "Servizi Xbox" come descritto nelle Condizioni per l'utilizzo. In caso di conflitto tra il presente Contratto e le Condizioni per l'Utilizzo, prevarrà il presente Contratto.