Informazioni sulla classificazione dei giochi

 

Il sistema di classificazione PEGI (Pan-European Games Information, informazioni paneuropee sui giochi) in base all'età per i giochi interattivi aiuta a determinare se un videogioco Xbox One o Xbox 360™ è adatto o meno ai bambini o ai ragazzi più giovani.

L'obiettivo del PEGI è assicurare che i minori non vengano esposti a giochi non idonei alla loro fascia d'età. A tale scopo viene fornito ai genitori un sistema unico di classificazione in base all'età per tutti i videogiochi nella maggior parte degli Stati europei. Il PEGI è
supportato dai più importanti produttori di console di gioco, oltre che dagli editori e dagli sviluppatori di giochi interattivi.

Le classificazioni in base all'età garantiscono che i contenuti di intrattenimento, come film, video, DVD e videogiochi o giochi per computer siano chiaramente identificabili per la fascia di età minima per cui sono idonei. Le classificazioni in base all'età forniscono indicazioni utili che permettono ai consumatori di decidere se acquistare o meno un particolare prodotto.

In precedenza, nel Regno Unito le classificazioni in base all'età per videogiochi o giochi per computer ricadevano in due sistemi complementari: il sistema volontario PEGI (Pan-European Games Information, informazioni paneuropee sui giochi) e il sistema obbligatorio BBFC (British Board of Film Classification).

Attualmente il PEGI è l'unico sistema utilizzato per i nuovi giochi; è riconosciuto in tutta Europa ed è sostenuto dalla Commissione europea. Da quando il sistema PEGI è stato concepito e introdotto, all'inizio del 2003, sono stati classificati migliaia di giochi. L'unico importante paese europeo a non applicare il sistema PEGI è la Germania che ha un proprio sistema di classificazione obbligatorio, chiamato USK.

PEGI Online è un nuovo supplemento al sistema PEGI, il cui scopo è fornire ai minori in Europa una migliore tutela da contenuti di gioco non adatti e aiutare i genitori a comprendere i rischi e i possibili pericoli all'interno di questo ambiente. PEGI Online si basa su quattro elementi fondamentali:

  • il PEGI Online Safety Code (Codice per la sicurezza di PEGI Online) e il Framework Contract (Accordo quadro) siglato da tutti i partecipanti;
  • il logo PEGI Online che verrà visualizzato dai titolari di una licenza;
  • un sito Web dedicato per chi intende aderire e per il pubblico in generale;
  • una procedura indipendente di amministrazione, consulenza e risoluzione delle controversie.
Simboli della classificazione PEGI
Le fasce d’età PEGI sono:


Contenuto del gioco idoneo per bambini di 3 anni di età e oltre

 


Contenuto del gioco idoneo per bambini di 7 anni di età e oltre

 


Contenuto del gioco idoneo per bambini di 12 anni di età e oltre

 


Contenuto del gioco idoneo per adolescenti di 16 anni di età e oltre

 


Contenuto del gioco idoneo per adulti di 18 anni di età e oltre


Sui sistemi per videogiochi Xbox One e Xbox 360 sono disponibili impostazioni di controllo genitori e di sicurezza online?

Xbox è il centro di intrattenimento per tutta la famiglia, con giochi, film, spettacoli TV, sport, musica e tanto altro, tutto accessibile dalle console installate nel salotto di casa. Per la sicurezza dei minori, i genitori hanno a disposizione semplici soluzioni per il controllo dei giochi e delle risorse di intrattenimento a disposizione dei figli. Su Xbox One e Xbox 360 Microsoft offre un solido insieme di "Impostazioni familiari".

Il dialogo prima di tutto.

Un'esperienza di gioco più sicura ha inizio con un dialogo costruttivo. Prima di accendere la console Xbox è quindi necessario che ti sieda a parlare con tuo figlio. Spiegagli che non ha accesso ad alcuni giochi e forme di intrattenimento non adatti alla sua età.

Impostazioni familiari di Xbox Live.

Xbox One e Xbox 360 permettono ai genitori di controllare l'accesso dei figli alle interazioni online. Hai a tua disposizione strumenti che ti permettono di controllare sia il contenuto, ad esempio il tipo di contenuti scaricabili, sia il tipo di intrattenimento a cui hanno accesso.

Mediante i comandi della console, è possibile configurare il sistema videoludico perché sia utilizzabile con giochi con classificazione minore o uguale al livello selezionato. Ad esempio, se il livello selezionato è 16+, verranno riprodotti i giochi con classificazione PEGI 3+, 7+ 12+ e 16+. Per i giochi con classificazione PEGI 18+ sarà necessario inserire un codice di accesso. Quando si sceglie un qualsiasi livello diverso da TUTTI, è necessario impostare un codice di accesso.

Ulteriori informazioni sulla privacy e sulla sicurezza online per Xbox One

Ulteriori informazioni sulla privacy e sulla sicurezza online per Xbox 360

Ulteriori informazioni

Microsoft mette a disposizione anche il sito wholefamilysafety.com, dove i genitori e tutta la famiglia possono trovare informazioni specifiche divise per fascia d'età sulla configurazione più sicura da utilizzare.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.pegi.info.